PROVE MULTIPLE – Vincono le squadre ALLIEVE e CADETTE – Tris di “Minimi” per SCHWARZ , record sociale per “Miki” GAZZO

Si sono disputati a Villa Gentile, con l’organizzazione della nostra società e dei Comitati regionale e provinciale della FIDAL ,i Campionati Regionali e Provinciali, individuali e a squadre, di prove multiple, valevoli per il Campionati Nazionale di Società.

Nonostante la seconda giornata sia stata funestata dalla pioggia con la necessità di rinviare le gare RAGAZZI la competizione è stata, specie per le categorie ALLIEVI e ALLIEVE, di elevato livello, come dimostra il record regionale nell’octathlon maschile di Francesco REBAGLIATI (Atl.Arcobaleno).

A farla da padrona assoluta della gara Allieve è Carla SCHWARZ che, oltre a vincere la competizione con 3612 punti (nuovo record sociale – prec. Annarita LUCIANO – 1990) fa segnare 2 risultati di notevole valore sui 100hs (15”14) e sui 200m (26”29) valevoli entrambe come limite di partecipazione ai Campionati Italiani Allievi. Trascinate da Carla le nostre ALLIEVE, Alessia TUSHA (terza in classifica) , Matilde FERRANDO (quinta) Federica GORLANI (sesta) ,  si laureano Campionesse REGIONALI . Un pensiero al nostro punto di forza Teresa STEFANINI costretta al ritiro per un infortunio.

Tra i maschi, giunti secondi a Squadre, bene Michele GAZZO, che con 4008 punti giunge secondo e segna il nuovo record sociale (prec. Fabio BONGIOVANNI – 2011) siglando ben 6 personali su 8 gare. Buon terzo Alberto CAVALLO (il piu giovane in gara), sesto Daniele CEVASCO e settimo Mario GAZZO.

Sfortunato il tentativo al minimo Juniores nel Decathlon  per Pietro POSSENTI, costretto ai 3 nulli nell’asta dalle condizioni climatiche avverse.

Per quanto riguarda i campionati Provinciali CADETTI vittoria tra le donne con notevole margine per la nostra Matilde LINTAS , che insieme a Taienne ROSELER (terza), Diana NNANG MBA  (quarta), Fabiana FABBRINI (quinta) e Lucia FABBRI (settima) vince il titolo Provinciale a squadre.

Tra i CADETTI , secondi a Squadre , sale sul terzo gradino del podio Edoardo MOTTA e a seguire Francesco PELLEGRINI, Riccardo BURLANDO e Michele LUMINOSO.

Nelle gare extra, corse nonostante il forte acquazzone, buona prova di efficienza per Adeshola AYOTADE che vince i500 in1’07”83 ad un soffio dal record ligure già in suo possesso. Secondo con un buon 1’09”01 Riccardo PARODI, terzo con il PB polverizzato l’allievo Lorenzo BOTTAZZI con 1’09”54 e appaiati quarti con lo stesso tempo 1’10”94 David MELIS e Davide MINETTI (PB per entrambe). Sui 2000m femminili Eugenia BELLOTTI segna 8’06″17

Esordio interessantissimo sui 110hs per la novità della squadra assoluta maschile Matteo SAPONIERO che nella pioggia sigla 16”18 non lontanissimo dal minimo U23.

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind