Migliora ancora la “piccola” Francesca MACARIO a SAVONA

Ulteriore miglioramento per la nostra giovane martellista Francesca MACARIO che , con i 44,07m ottenuti con l’attrezzo da 4kg nel prestigioso meeting organizzato a SAVONA Domenica 10 Giugno , si stabilizza tra le prime 5 “martelliste” Allieve italiane di questa stagione. I margini di Francesca , nella foto con il suo allenatore Luca BRAGHERI, sono visibili e speriamo di vederla sempre più protagonista nel prossimo futuro.

All’interno del meeting di Savona buone prove dei 2 giovanissimi “sanremesi” Achraf JARNIJA e Maurizio FIORINI,  provenienti da FOCE SANREMO e allenati da Marco GIACOMEL, approdati entrambi al record personale nei 3000m ma con evidenti ampi margini. Positive prestazioni per Giovanni FALZONI , nuovamente abbondantemente sotto i 50″, per Rachid AMOR, che vince la seconda serie degli 800 in poco più di 1’54” e dei velocisti Marco LOMUSCIO e Giorgio BAZZANO sui 100.

Prove sfortunate per il triplista Valerio VIGO  infortunatosi al primo salto di gara e per Erica ACQUARONE penalizzata nel lungo da nulli davvero “millimetrici” mentre Nicolò CASTRO, sceso dalla Svizzera , si difende nei 110hs.

A VADO LIGURE in occasione del meeting “Correre a VADO” disputatosi Venerdi 8 Giugno foltissima partecipazione dei nostri ragazzi . Da segnalare le buone prove di tutti i nostri velocisti con punte davvero notevoli in Carla SCHWARZ che vince con 19″44 i 150m e sigla la miglior prestazione dell’intera manifestazione, per l’Allievo Pietro POSSENTI ,che sgretola il record sociale di categoria con 11″44, e di Adama DOSSO , giovane originario della SierraLeone, che si porta a 22″73 vincendo i 200m.

Bene anche i saltatori Lorenzo BECCE , che migliora la sua prestazione annuale portandosi a 1,85, Simone LUMINOSO e Michele GAZZO che fanno i loro record personali nell’occasione. Da applausi la 4×100 ALLIEVI (BECCE, MAZZA, CARBINI, POSSENTI) che con 44″93 sigla il minimo di partecipazione per Campionati Italiani ALLIEVI.

Vittorie per Federica BECCARIA negli 800m e per Fabio BONGIOVANNI nei 400.

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind