Le ALLIEVE della S.S.Trionfo Ligure in SERIE A

Martina Marconi


Al termine della stagione scorsa le squadre Under 18  maschili e femminili di Trionfo Ligure vinsero dominando la finale Interregionale a squadre di serie B. E’ stato indubbiamente il momento più alto raggiunto dalla nostra ultracentenaria società in una competizione a squadre; un risultato non venuto a caso ben consapevoli del percorso che si sta facendo concentrati soprattutto su questa fascia di età. Al termine della stagione scorsa , felici, fantasticavamo sul cosa mancasse per poter un giorno ambire ad entrate nell’Olimpo delle 12 squadre più forti d’Italia ed avere la possibilità di essere dove si assegna lo scudetto più importante U18. 

Spesso mi chiedo se abbiamo  consapevolezza di cosa abbiamo messo in piedi….forse solo chi sta fuori dalla nostra società e ha la pretesa di saperne più di tutti la ha davvero. Non sono passati neanche 12 mesi perchè il sogno di realizzasse.

Le ALLIEVE di TRIONFO LIGURE in questo 2017 andranno a giocarsi lo scudetto insieme alle altre 11 squadre più forti d’Italia. E’ qualcosa di incredibile e (forse) irripetibile.  A mia memoria, a partire dagli anni 80,  in regione,  solo due squadre mTrionfo Allieve Punte1aschili targate AAA Genova negli anni 80 (una delle quali giunta seconda ad un passo dal titolo) e una squadra femminile di Spezia (con il supporto determinante di una mezzofondista maglia azzurra allenata dal sottoscritto n.d.r.) sono riuscite a raggiungere questo prestigioso traguardo.

Il merito va alle ragazze che hanno dato il massimo nelle due fasi regionali di Maggio e Settembre ma soprattutto alla presidente Annalisa CEVASCO ed alla dirigenza che va avanti senza curarsi delle tegole che arrivano sempre numerose, alla sinergia solida e lungimirante con Alba Docilia di Angela DeFERRARI  e ad un settore tecnico in crescita che fa delle critiche altrui la sua più grande forza. Ringraziamo molto ci pungola e tiene alta la nostra attenzione.

Il regolamento della fase che ha portato al raggiungimento di questa finale prevedeva la copertura di 18 gare dell’intero programma gare sommandone i punteggi ottenuti. Con 13182 punti le Allieve trionfine hanno raggiunto la 11esima posizione nazionale delle 12 disponibili, lasciandosi alle spalle squadre storicamente blasonate.

La squadra condotta dal DT under 18 Alessandro BASSO,  è forte della maglia azzurra di Ludovica CAVALLI (siepi e 3000m) e delle titolate Sara CHIARATTI (Alto e Lungo), Linda FOSSA (800 e 1500), Camilla LUGARO (400 e 400hs), Simona CABELLA (Asta) , Sofia COLOMBO (Peso e Disco), Valentina GIUSSANI (Triplo), Chiara CALCAGNO (1500) e Martina MARCONI (Marcia e capitana della squadra) tutte presenti da protagoniste ai campionati italiani individuali di categoria nelle loro specialità. Ma la vera arma in più sono state tutte le ragazze che con sacrificio hanno portato quei punti indispensabili al raggiungimento del risultato di squadra. Francesca DINO (100 e 200), Marta BRICHETTO (100), Nicole ZEREGA (199), Elena LOLLI (400), Alice BICO (800 e 1500), Margherita MOLINARI (Asta e Alto), Francesca DEFERRARI (400hs) Ilaria ZILIANI (Asta e Martello) e Chiara SCARFI (Lungo).

Tutte loro andranno il 30Settembre e 1 Ottobre a VICENZA a giocarsi questo prestigioso scudetto con la speranza di migliorare l’attuale 11esima posizione in ITALIA. Il regolamento prevede la copertura di 18 delle  20 gare del programma.

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind