Esordio notevole al CAMPACCIO – Pioggia di minimi a NIZZA

Esordio con i fiocchi quello che il gruppo dei giovani mezzofondisti di Sergio LO PRESTI, arrivato a fine anno dall’esperienza con G.S.Citta di Genova, ha realizzato al Cross internazionale del Campaccio il giorno dell’Epifania.

Linda FOSSA CAMPACCIO 2016Una specialità, quella del mezzofondo, su cui la nostra società ha posto le basi fin dalla sua nascita nel 1907 e che da diversi anni mancava di una attività folta e che poteva mirare a squadre giovanili davvero competitive. In quest’ottica e nella speranza di dare tutti gli strumenti possibili al tecnico, ai ragazzi e alle loro famiglie, si inquadrano gli obiettivi annuali.

Ad aprire con il botto è stata la giovanissima Linda FOSSA, partita cauta nella gara Cadette, giunge seconda autrice di una grande rimonta che la porta a giocarsi il finale in volata sorretta dalle urla di tecnico e compagni. Un risultato che la pone alla ribalta nazionale nella categoria U16 dove era già stata protagonista nella passata stagione.

Sorprendente il quinto posto di Emerson MINETTI, giunto in gruppo quest’anno, che va a confermare le buone impressioni già avute al Cross des Iles di Cannes a Dicembre. Per lui , Cadetto, possiamo sperare in qualcosa di piu che la convocazione al Criterium Nazionale.

Ludovica CAVALLI CAMPACCIO 2016La vicecampionessa italiana Cadetti Ludovica CAVALLI era all’esordio nella categoria U18 e in un contesto agonistico di assoluto valore; alla partenza il talento Battocletti e la medaglia di bronzo ai mondiali U18 Marta Zenoni. Niente paura per Ludovica , che, una volta compresa la gara si piazza nelle posizioni di testa giungendo ai piedi del podio; un quarto posto importante.

Valutazione non solo individuale quella relativa agli Allievi. Il quarto posto posto finale di un Edoardo BOZZOLO costretto alla rimonta a causa di una caduta in partenza è di grande valore e lascia margini notevoli, ma sono le ottime prove di Yuri MIRABILE (undicesimo) , Luca NOBILE (ventitreesimo) e Tommaso CASSOLA (cinquantaquattresimo) a dare un quadro davvero positivo ad una squadra che potrà essere protagonista a Gubbio alla finale nazionale essendo essa compatta e ampliabile con altri atleti.

BRAVI RAGAZZI…..e GRAZIE!

Dalle INDOOR di Nizza del 3 Gennaio pioggia di Minimi per i Campionati Italiani e grande nuemro di presenze prevalentemente delle categorie Allievi e Juniores. Segnaliamo i minimi di Simone SIRELLO nel peso con 13,69, Sofia COLOMBO nel disco con 30,99, di  Francesca FERROMarino FURLANETTO e Michele GAZZO  nei 50hs rispettivamente con 8″18 (hs da 76cm) , 7”35 (hs da 1m) e 7”61 (con hs da 1,06m), Francesca CIARAVINO e Riccardio BURLANDO nei 50m con 6”92 e 6”35 e il 7”78 di Carla SCHWARZ sui 50hs che pur non rappresentando il suo record va a sfiorare il minimo per i Campionati Assoluti.

Anche in questo caso grande sensazione di “squadra” soprattutto in prospettiva ALLIEVI ; un peccato che la federazione abbia eliminato da qualche anno il CdS U23 perché avremmo potuto dire la nostra.

Prossimo week end impegnativo organizzativamente;  multiplisti e velocisti a PADOVA , ostacoliste a BRA e esordio in maglia biancoazzurra per Mattia BRAGGIO nella marcia di PARMA.

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind