Albisola “Meeting dei SALTI” – Di Giovanni ROETTO il primo spunto di stagione

Notevole numero di atleti Trionfini ha preso parte alla bella kermesse organizzata da ALBA DOCILIA/Atl.QUADRIFOGLIO in quel di ALBISOLA , Domenica 15 APRILE. All’interessantissimo e partecipatissimo seminario tenuto la mattina ha dato seguito, sull’adiacente campo “FAZZINA”  la manifestazione dedicata esclusivamente ai SALTI.

Tra tutti svetta il risultato di Giovanni ROETTO , allenato da Francesco ROMANO, che, vincendo l’asta, segna il nuovo record sociale con 4,40 e attacca per ben 3 volte ma senza fortuna  il suo personal best di 4,60. Nella stessa gara l’intera pattuglia dei tecnici ROMANO e CINI ha fatto segnare i record personali di Filippo GAMBARDELLA (3,60) , e gli allievi primo anno Alexander MILANTA (3,10) e Michele GAZZO (2,80). Laura FAVETO si ferma a 2,90 mentre sfortunati Dario REBAGLIATI e Elisa FULIANO con 3 nulli in ingresso.

Nell’alto da segnalare l’1,80 di Lorenzo BECCE con 3 tentativi prossimi alla riuscita a 1,90, la seconda piazza di Michele GAZZO con 1.60 e di Camilla ACQUARONE che supera la misura di 1,35.

Nei salti in estensione gran numero di partecipanti per il rodaggio di inizio stagione. Daniele Casula con 6,26 giunge secondo nel lungo, e a seguire Daniele CARBINI (5,85), Francesco MORESCO (5,73) , Andrea MAZZA (5,71)  , Giuseppe D’ANGELO (5,44)  e il MAster Roberto BRUSOTTI (5,13)  .Tra le donne Giorgia GRASSO vince con 4,53 e Camilla ACQUARONE (4,43).

Nel Triplo vince Daniele CARBINI con un “normale” 12,76 a parimerito con un promettente Lorenzo BECCE (ottimo questo risultato per il CdS di specialità che ha visto la S.S.TRIONFO LIGURE decima in Italia nella passata stagione nel settore SALTI); a seguire Francesco MORESCO (12.11) e Alexander MILANTA (10,17). Tra le donne esordio importante per Teresa STEFANINI con 9,41 in funzione dei prossimi CdS ALLIEVE.

Tra le giovanissime bene nel LUNGO le Ragazze Benedetta CILENTO  (3,57) e Bianca SANGUINETTI (3,43) e la Cadetta Elisabetta SOMMARIVA (3,68)

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind