“Ade” e “Lumo” due record sociali di grande spessore

Fine settimana  di grandi risultati quello appena offerto a TRIONFO LIGURE che proprio il 7 Giugno compiva i suoi 108 anni (fondata in via della Liberta nel 1907).
Lumo - Bella SHVenerdi ultima tappa del Gran Prix dei concorsi interamente organizzata dai tecnici e dirigenti Trionfo che vede l’exploit tanto atteso di Simone LUMINOSO , Juniores del 1996, che sigla il suo personale a soli 7 giorni dai Campionati Italiani di Categoria di Rieti; un 2,06 con margini sotto gli occhi sapienti del Prof. Boschetti, tornato sui campi a visionare le gare in cui , per tantissima anni, è stato maestro ed educatore , portando alla ribalta anche internazionale moltissimi saltatori.
Nello stesso contesto Minimo per i Campionati Italiani Juniores per Mario GAZZO nell’asta (emulando il gemello Michele) , con un netto miglioramento a 4,10 e miglioramento per Daniele CARBINI nel lungo (6,40).
ADE bella shA Sesto Fiorentino di scena la seconda fase dei Campionati di società dove “volutamente” pochi erano i nostri rappresentanti. Trasferta che non condividiamo nelle modalità di decisione e per gli oneri a carico delle società.
Su tutti un inarrestabile Adeshola AYOTADE….altro miglioramento consistente nei 400 abbattendo il muro dei 400m e siglando 47″89 dopo l’ottimo risultato di Mondovi di soli 4 giorni prima. Un record sociale che ha molto valore per questo ragazzo, “tolto” ad un caposaldo della storia recente della nostra società come Matteo CHIESA… un degno sostituto.
In terra Toscana grandi prove della “Capitana” Valentina RUSSO che con 2’14″05 torna ai livelli a lei consoni e di Valeria BERRINO all’esordio stagionale nei 200 con 25″08. Punti preziosissimi quelli ottenuti dal giovanissimo Marino FURLANETTO nei 110hs (dei “grandi”) con 16″26, da Lorenzo TONETTO nel Disco, da Federica BECCARIA Riccardo PARODI e Achraf JARNIA nei 1500, da Carla SCWHARZ nei 100hs e dall’inossidabile marciatore Bachisio FAEDDA sui 10km “roventi”.
A livello di squadra, nonostante i molti punteggi ancora da recuperare, quasi archiviata la pratica per la qualificazione alla finale di Serie B della squadra femminile; per i maschi ancora troppii punti da raccogliere per pronunciarci ma restiamo molto ottimisti. Ricordiamo che la finale B si svolgerà a casa nostra e sotto la nostra organizzazione.
Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind